Print bookPrint book

a.a. 2020-2021 GUIDA DELLO STUDENTE - FUTURI STUDENTI

A.A. 2020-2021 GUIDA DELLO STUDENTE - FUTURI STUDENTI

Site: e-learning Unibg
Course: Guida studenti Unibg
Book: a.a. 2020-2021 GUIDA DELLO STUDENTE - FUTURI STUDENTI
Printed by: Guest user
Date: Tuesday, 24 November 2020, 6:53 PM

Table of contents

Segreteria studenti: dove e quando

L’apertura al pubblico degli sportelli della Segreteria studenti è prevista nei giorni e negli orari indicati alla pagina https://www.unibg.it/studia-noi/ti-aiutiamo/contatta-segreteria

Consulta tutte le date della reperibilità telefonica: https://www.unibg.it/node/9564

Per gestire le richieste di informazioni/segnalazioni e rispondere nel più breve tempo possibile, la Segreteria studenti (sedi di Bergamo e Dalmine) utilizza un sistema a ticket. Ad ogni richiesta effettuata viene assegnato un ticket (numero) univoco con cui potrai seguire online lo stato di avanzamento della richiesta e visualizzare le risposte date dallo staff della segreteria.

Per aprire un ticket: Ticket Segreteria studenti

Per informazioni sulla piattaforma ticket-tracking consulta la Guida alla gestione dei ticket, pubblicata alla seguente pagina web: www.unibg.it/node/6977 (“Guide alle procedure online”).

Trovi i passi necessari per iscriverti alla pagina www.unibg.it/node/6937

Per contattare il Servizio SOS Matricole: www.unibg.it/node/7555

Scadenze amministrative anno accademico 2020-2021

Trovi tutte le scadenze amministrative previste per l’anno accademico 2020-2021 alla pagina: 

www.unibg.it/node/6936

Per le scadenze relative a tasse e agevolazioni consulta la pagina:

www.unibg.it/tassestudenti

Studenti con titolo conseguito all'estero: a chi rivolgersi

Le disposizioni ministeriali e le informazioni relative all’iscrizione degli studenti stranieri per l’anno accademico 2020-2021 sono consultabili sul sito www.miur.it e alla pagina www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/

Accedi al portale UNIVERSITALY (https://www.universitaly.it/index.php/registration/firststep) per compilare la relativa “domanda di preiscrizione” in modalità telematica che, una volta validata, verrà trasmessa alla Rappresentanza diplomatica competente.

Contatto e-mail

studenti.stranieri@unibg.it

Offerta formativa anno accademico 2020-2021

L’offerta formativa dell’Ateneo per l’a.a. 2020-2021 è pubblicata alla pagina:

https://www.unibg.it/node/8302 (Lauree triennali e a ciclo unico)

https://www.unibg.it/node/8303 (Lauree magistrali).


Corso di laurea magistrale quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria: informazioni utili

Il corso di laurea magistrale in Scienze della formazione primaria è a numero programmato a livello nazionale: il numero di posti, la data, i contenuti e le modalità della prova selettiva sono determinati annualmente con Decreto Ministeriale.

Titolo di ammissione al corso di laurea è il diploma di scuola secondaria superiore.

Coloro che chiedono il trasferimento al suddetto corso di laurea da altra Università o da altro corso di laurea, re-immatricolazione a seguito di rinuncia/decadenza oppure conseguimento seconda laurea debbono sostenere il test di ammissione. Tali studenti, dopo aver superato il test di ammissione ed essersi collocati utilmente in graduatoria, potranno presentare all'organo competente istanza di riconoscimento dei crediti formativi della carriera pregressa per l'ammissione ad anni di corso successivi al primo.

Il test selettivo obbligatorio previsto per l'anno accademico 2020-2021 si svolgerà mercoledì 16 settembre 2020.

Gli studenti iscritti al corso di laurea magistrale in Scienze della formazione primaria di altra sede nazionale possono chiedere il trasferimento alla sede di Bergamo senza necessità di sottoporsi al test d'ingresso e verranno ammessi all'anno di corso successivo a quello di iscrizione 2019-2020, in base all'esito della valutazione delle candidature pervenute e ai posti disponibili da coprire tramite trasferimento. Per gli studenti iscritti fuori corso, la competente struttura didattica valuterà l'anno di corso cui iscrivere lo studente sulla base di un'analisi qualitativa e quantitativa del percorso svolto.

Tutte le informazioni utili sono contenute nel bando di ammissione pubblicato alla pagina 

https://lm-sfp.unibg.it/it/iscriversi/test-selettivo-obbligatorio

 

Registrati al portale dell'Università (sportello internet)

Per utilizzare i servizi on line offerti dall’Ateneo devi innanzitutto accedere allo sportello internet: https://sportello.unibg.it/Home.do

La procedura di registrazione è indicata nella guida alla procedura di registrazione allo sportello:

www.unibg.it/node/6977 (Guide procedure online>Registrazione allo sportello internet studenti).

COME CAMBIARE LA PASSWORD? 
Devi entrare nello sportello internet studenti e utilizzare il comando “Cambia password”. Attenzione, il cambiamento di password avrà effetto immediato per lo sportello internet, ma la nuova password avrà effetto per i vari servizi (e-mail, biblioteca, e-learning, ...) solo il giorno successivo alla modifica (l'aggiornamento della base dati avviene di notte).

COME USCIRE DALLO SPORTELLO INTERNET? 
Devi usare il comando “Logout” (in alto a sinistra): in questo modo la navigazione riprenderà nel sito dell'Università come utente non autenticato. Attenzione, se il computer è condiviso con altre persone, è sempre opportuno scollegarsi per proteggere l'accesso allo spazio personalizzato.

SUPPORTO TECNICO 
Per segnalare problemi di carattere tecnico relativi all'utilizzo dello sportello internet scrivi a: sia@unibg.it.

Attraverso lo sportello potrai:

• effettuare la pre-iscrizione ai corsi di laurea ad accesso programmato e ai corsi di laurea magistrale

• effettuare l’immatricolazione ai corsi di laurea

• prenotare esami

• visualizzare e, se necessario, modificare i dati di residenza

• compilare i piani di studio (servizio attivo solo in alcuni periodi dell’anno)

• visualizzare la tua carriera (iscrizioni, esami, tasse)

• modificare la password.

NB: in caso di cessazione della carriera o mancato rinnovo dell'iscrizione, la casella e-mail e i relativi servizi telematici (accesso e-learning, wifi, laboratori, ...) saranno mantenuti attivi per 6 mesi, dopodiché saranno automaticamente disattivati previa notifica ad un mese dalla disattivazione.

L'accesso allo sportello internet resterà invece attivo anche dopo tale periodo e potrai utilizzarlo per consultazioni, stampa di autodichiarazioni e future iscrizioni a concorsi/corsi di laurea.

Titoli necessari per l'immatricolazione

LAUREA E LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO

- diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale

oppure

- titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo

È consentita l'ammissione anche agli studenti con diploma di scuola secondaria superiore di durata quadriennale per i quali le competenti strutture didattiche dovranno definire contenuti, durata e modalità di assolvimento del debito formativo. In caso di possesso di diploma di scuola secondaria superiore di durata quadriennale, gli interessati, prima di effettuare l'immatricolazione, dovranno presentare apposita istanza volta a conoscere l'entità del debito formativo in ingresso.

LAUREA MAGISTRALE

- laurea

- diploma universitario di durata triennale

oppure

- Titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo

L’organo competente verificherà sia il possesso dei requisiti curriculari sia l’adeguatezza della tua preparazione iniziale.
Costituiscono requisiti curriculari, secondo quanto stabilito dallo specifico ordinamento didattico di ciascun corso di studio, il titolo di laurea conseguito in determinate classi e le competenze e conoscenze acquisite nel percorso formativo pregresso, espresse sotto forma di crediti riferiti a specifici settori scientifico-disciplinari.

DIVIETO DI CONTEMPORANEITÀ DI ISCRIZIONE

È vietata l’iscrizione contemporanea a diverse Università o Istituti di istruzione superiore, a diversi corsi di laurea, laurea magistrale, Master, Scuole di specializzazione e Dottorati di ricerca attivati dalla stessa Università o da altri Atenei.

È invece consentita la contemporanea iscrizione a corsi di studio presso le Università e presso gli Istituti Superiori di Studi Musicali e Coreutici.

Come ci si immatricola ai corsi di laurea?

Dall'anno accademico 2020/2021 l'Ateneo ha introdotto il numero programmato e sostenibile per tutti i corsi di laurea triennale e a ciclo unico.

Per iscriverti ad un Corso di laurea è quindi necessario svolgere una prova d'ammissione - i TOLC - i Test On Line di CISIA – che ti consentirà di accedere alle graduatorie e di concorrere per l'ammissione al corso scelto. 

In seguito all'emergenza Covid-19 e alla conseguente iniziativa CISIA del TOLC@casa, le selezioni previste per l'anno accademico 2020-2021 sono aumentate di un'unità (due primaverili e una estiva).

Trovi i bandi di ammissione di riferimento, con tutte le date e le informazioni utili anche per la successiva accettazione del posto e l'immatricolazione, alla pagina https://www.unibg.it/node/9153

Se intendi chiedere il trasferimento da un altro ateneo, la re-immatricolazione a seguito rinuncia/decadenza oppure il conseguimento della seconda laurea, devi sostenere il test di ammissione. Soltanto in caso di superamento e collocamento utile in graduatoria potrai presentare all'organo competente, dopo l'accettazione del posto e il perfezionamento dell'immatricolazione, istanza di riconoscimento dei crediti formativi della carriera pregressa per l'ammissione ad un anno di corso successivo al primo.

NB: Non sono consentiti i passaggi di corso al primo anno; una volta effettuata l'immatricolazione al primo anno di corso non potrai effettuare il trasferimento verso altri atenei né richiedere la sospensione degli studi.

TVI e OFA

Il test di ammissione costituisce al contempo anche test di verifica della preparazione iniziale (TVI), ove non diversamente previsto (vedi ad esempio il corso di laurea in Lingue e letterature straniere moderne che prevede, oltre al TOLC, anche la somministrazione del TVI). I punteggi soglia sono indicati nei bandi di ammissione.

Durante il primo anno di corso è prevista l'organizzazione di attività formative finalizzate al recupero dell'eventuale debito formativo (OFA). Al termine di tali corsi verranno effettuate delle prove di accertamento dell'avvenuto assolvimento del debito formativo e l'obbligo formativo aggiuntivo dovrà essere assolto entro il 30/09/2021. 

In caso di mancato assolvimento del debito formativo entro tale data, non potrai prendere iscrizione al secondo anno di corso e dovrai iscriverti come ripetente del primo anno.

Immatricolazione ai corsi di laurea magistrale

IN QUALE PERIODO?

Dovrai pre-iscriverti ai corsi di laurea magistrale per l’anno accademico 2020/2021 nei seguenti periodi:

dal 1° aprile al 29 maggio 2020

oppure

dal 1° luglio al 4 settembre 2020

QUALI TITOLI OCCORRONO PER ESSERE AMMESSI?

Dovrai essere in possesso di una laurea, del diploma universitario di durata triennale oppure di un titolo di studio conseguito all’estero (riconosciuto idoneo) e possedere i requisiti curriculari e l’adeguatezza della preparazione personale richiesti dal corso di studio.

COME PRE-ISCRIVERSI?

Esclusivamente online seguendo le indicazioni riportate nella Guida alla compilazione, reperibile alla pagina web https://www.unibg.it/studia-noi/ti-aiutiamo/contatta-segreteria (Guide procedure online).

QUANTE PRE-ISCRIZIONI SI POSSONO PRESENTARE?

Potrai pre-iscriverti ad un massimo di due corsi di laurea magistrale, versando il previsto contributo di pre-iscrizione di € 52,00 per ogni corso di interesse.

QUANDO SI TERRÀ LA VERIFICA DELLA PREPARAZIONE INIZIALE?

Dal 22 giugno al 3 luglio 2020  (per i pre-iscritti dal 1° aprile al 29 maggio) oppure dal 24 settembre al 2 ottobre 2020 (per i pre-iscritti dal 1° luglio al 4 settembre)

CHI SI PUÒ PRE-ISCRIVERE?

- Studenti già laureati in possesso dei previsti requisiti curriculari

- Studenti laureandi (entro la sessione straordinaria di marzo/aprile 2021) in possesso dei previsti requisiti curriculari (esami sostenuti o comunque presenti nel piano di studio);

- Studenti laureati iscritti a corsi singoli 2019/2020 per acquisire i cfu necessari all’ammissione al corso di laurea magistrale di proprio interesse.

Attenzione: gli studenti che intendono chiedere il riconoscimento di esami già sostenuti (passaggio di corso; re-immatricolazione a seguito rinuncia/decadenza; seconda laurea; abbreviazione di corso e trasferimento in ingresso) dovranno prima effettuare la pre-iscrizione e, se in possesso dei requisiti e di adeguata preparazione, presentare successivamente la richiesta di riconoscimento entro il 30 ottobre 2020.

QUANDO IMMATRICOLARSI?

Dal 13 luglio al 30 ottobre 2020 (termine prorogato al 30 novembre 2020) solo se sarai risultato in possesso dei requisiti curriculari e di adeguata preparazione. Dovrai immatricolarti online e versare la tassa regionale per il Diritto allo Studio Universitario e l’imposta di bollo assolta in modo virtuale.

CHI SI PUÒ IMMATRICOLARE?

Se in possesso dei requisiti curriculari e di adeguata preparazione:

- Studenti già laureati in possesso dei previsti requisiti curriculari

- Laureandi che, all’atto dell’immatricolazione, debbano ancora sostenere non più di 3 esami per un massimo di 24 cfu (eventuale tirocinio compreso) oltre alla prova finale da superare conseguendo il titolo entro la sessione straordinaria di marzo/aprile 2021

- Studenti già laureati iscritti a corsi singoli 2019/2020, purché all’atto dell’immatricolazione debbano ancora acquisire un massimo di 24 cfu da conseguire entro la sessione di gennaio/febbraio 2021.

Attenzione: se ti sarai immatricolato in violazione di quanto sopra indicato (cfu mancanti, oltre alla prova finale, maggiori di 24), la Segreteria studenti sarà tenuta ad annullare d’ufficio la tua immatricolazione. Per quanto riguarda il tirocinio, il requisito si intende assolto purché lo stesso sia stato già avviato alla data di presentazione della domanda di immatricolazione.

Se sei un laureando sarai immatricolato “con riserva”; l’immatricolazione verrà resa definitiva all’atto del conseguimento della laurea che deve avvenire tassativamente entro la sessione straordinaria di marzo/aprile 2021.

Se sei un laureato iscritto a corsi singoli 2019/2020 sarai immatricolato “con riserva” che verrà sciolta successivamente al superamento dei relativi esami entro gennaio/febbraio 2021.

STUDENTI EXTRA UE RESIDENTI ALL’ESTERO RICHIEDENTI VISTO

È prevista per tale tipologia di studenti, in aggiunta agli adempimenti di cui sopra, la prevalutazione della carriera pregressa ai fini dell’iscrizione ai corsi di laurea magistrale erogati in lingua inglese.

I PERIODO DI SELEZIONE

Colloquio di ammissione via Skype: dal 30/03/2020 al 3/04/2020 (sostituisce il colloquio di verifica della preparazione iniziale valido per la generalità degli studenti).

II PERIODO DI SELEZIONE

Colloquio di ammissione via Skype: dal 27/04/2020 al 5/05/2020 (sostituisce il colloquio di verifica della preparazione iniziale valido per la generalità degli studenti).

SE NON POSSIEDO I REQUISITI?

Potrai iscriverti ai corsi singoli 2020/2021 e richiedere l’immatricolazione al corso di laurea magistrale nel successivo anno accademico 2021/2022, chiedendo la convalida degli eventuali cfu acquisiti in aggiunta a quelli necessari per integrare il requisito mancante.

SE NON RIESCO A SCIOGLIERE LA RISERVA?

Se non conseguirai la laurea di primo livello presso l'Ateneo entro la sessione di laurea di marzo-aprile 2021, potrai iscriverti gratuitamente ai corsi singoli per gli insegnamenti del primo anno di laurea magistrale frequentati e sostenere i relativi esami dopo il conseguimento della laurea di primo livello.

Laurea magistrale: contribuzione a seguito di mancato scioglimento della riserva

In caso di mancato conseguimento del diploma di laurea triennale entro la sessione straordinaria di marzo-aprile 2021, l'immatricolazione con riserva al corso di laurea magistrale prescelto non risulterà perfezionata.

In tal caso:

- se sei uno studente iscritto presso l'Università degli studi di Bergamo, la tassa regionale, l'imposta di bollo e il contributo onnicomprensivo eventualmente versato per l'immatricolazione con riserva saranno considerati validi per il rinnovo dell'iscrizione al corso di laurea triennale; dopo il conseguimento della laurea di primo livello potrai iscriverti gratuitamente ai corsi singoli per gli insegnamenti del primo anno di laurea magistrale frequentati e sostenere i relativi esami.

Se sei uno studente proveniente da un altro ateneo si provvederà, a richiesta, al rimborso dell'importo versato (ad eccezione dell'imposta di bollo).

Se, pur prevedendo di conseguire il titolo entro il termine previsto, non intenderai procedere al perfezionamento dell'iscrizione al corso di laurea magistrale, dovrai darne comunicazione per iscritto alla Segreteria studenti a mezzo ticket, prima del conseguimento del titoloUnicamente in tal caso si provvederà, a richiesta, al rimborso della sola tassa regionale.

Dopo lo scioglimento dell'immatricolazione con riserva, se non intenderai più frequentare il corso di laurea magistrale dovrai presentare istanza di rinuncia agli studi (modulo reperibile nella sezione Modulistica della Segreteria studenti).

Dove consegnare il riepilogo dell'immatricolazione e come acquisire la fotografia

Dovrai trasmettere il riepilogo della domanda di immatricolazione, debitamente firmato, alla Segreteria della tua sede inviandolo all'indirizzo webcam@unibg.it, indicando nell'oggetto RIEPILOGO IMMATRICOLAZIONE CDL IN... entro la scadenza prevista per l’immatricolazione. 

In caso di iscrizione part-time, entro la prevista scadenza dovrai allegare alla mail, oltre al riepilogo, anche la documentazione richiesta alla pagina Condizioni per iscriversi come studente part-time

Se non sei già in possesso della tessera EnjoyUniBg, nella data fissata all’atto della compilazione online della domanda di immatricolazione, dovrai collegarti, mediante la piattaforma Google Meet, al link che ti invieremo tramite e-mail, per l’acquisizione della foto da remoto. Dovrai poi richiedere online il rilascio della tessera universitaria secondo le modalità che ti verranno indicate.
Per informazioni sul rilascio della tessera universitaria: https://www.ubibanca.com/it/news/news-coronavirus-comunicazioni-clienti

Tessera universitaria Enjoy UniBg

Enjoy UniBg è l’esclusiva carta dedicata agli studenti dell’Università degli studi di Bergamo, nata dalla collaborazione fra UBI Banca e l’Università. È una carta zero spese, che oltre a rappresentare la tessera universitaria di riconoscimento dello studente, è una carta di pagamento anche per il tempo libero, che permette di avere completa autonomia di spesa e di gestione.

Usa la carta in Università per:

  • essere riconosciuto all'interno dell'Università e accedere alle biblioteche e alle mense universitarie
  • pagare le tasse universitarie
  • pagare contactless i tuoi pasti presso le mense universitarie
  • pagare le fotocopie all'interno del Centro stampa dell'Ateneo
  • ricevere senza costi aggiuntivi gli accrediti delle borse di studio
  • pagare in modo semplice e veloce in Università grazie a PayPass
  • ottenere sconti nei negozi che aderiscono al circuito US Card.

Portala con te ovunque per il tuo tempo libero per:

  • acquistare nei negozi e su internet in totale sicurezza;
  • ricaricare il cellulare;
  • prelevare denaro contante presso tutti gli sportelli Bancomat in Italia e Europa, senza spese;
  • trasferire soldi da una carta Enjoy ad un’altra Enjoy o a una carta Like in pochi secondi;
  • usarla ovunque in tutto il mondo con il circuito MasterCard;
  • pagare le bollette di casa e ogni altra spesa;
  • fare e ricevere bonifici da Italia ed estero, grazie al codice IBAN presente sulla carta;
  • grazie alla tecnologia contactless pagare semplicemente avvicinando la carta ai POS abilitati e, per importi fino a 25 euro, non devi digitare il PIN o firmare lo scontrino.

Trovi tutte le informazioni sul sito Ubibanca nella sezione dedicata alla carta Enjoy UniBg.
Scarica l’app UBI Banca e hai tutto sotto controllo da smartphone o tablet!

Il rilascio della tessera universitaria Enjoy UniBg è strettamente funzionale alla fruizione dei servizi universitari e non comporta per lo studente alcun obbligo di utilizzo delle funzionalità bancarie, attivabili a scelta dello studente.

 

 

Condizioni per iscriversi come studente part-time

Puoi richiedere l'iscrizione a tempo parziale se sei iscritto/a IN CORSO ai corsi di laurea, di laurea magistrale a ciclo unico e di laurea magistrale e rientri in una delle seguenti categorie:

a) Studente impegnato non occasionalmente per un periodo di almeno sei mesi nell’arco dell’anno, in qualsiasi attività di lavoro subordinato, autonomo o professionale, debitamente documentata (contratti, dichiarazioni IVA e/o dei redditi) e con un reddito superiore ad € 2.840,51 (pari a quello previsto dalla normativa fiscale per non essere considerato a carico di altro soggetto ai fini Irpef), ivi compresi i casi di attività prestata in imprese familiari, debitamente documentati, esclusi i tirocini extracurricolari.

b) Studente che svolge il Servizio di leva civica: per l’anno accademico di svolgimento del Servizio e per quello successivo.

c) Studente impegnato non occasionalmente nella cura e assistenza di familiari non autosufficienti per ragioni di età o di salute. La condizione di non autosufficienza del familiare dovrà essere comprovata con certificazione di invalidità rilasciata dalla AST. Lo studente dovrà inoltre documentare il suo impegno nella cura e assistenza attraverso una relazione di un medico del SSN.

d) Studente con problemi personali, di famiglia, di salute o di invalidità:

- affetto da malattie che non consentono la regolare progressione della carriera accademica, comprovate da certificazione rilasciata dalla ATS. Lo studente con diagnosi di disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) di cui alla legge 170/2010, dovrà presentare idonea certificazione rilasciata da non più di tre anni da strutture del Servizio Sanitario Nazionale o da specialisti e strutture accreditati dallo stesso;

- con figli o in stato di gravidanza. Studente con figli fino a 5 anni di età e studentessa gestante dall’ottavo mese di gravidanza o con diagnosi di gravidanza a rischio, certificata dal medico specialista. In questi casi solo uno dei genitori può usufruire dell’iscrizione a tempo parziale.

e) Studente impegnato nello sport ad alto livello nazionale o internazionale. La condizione di sportivo di alto livello sarà verificata dal Comitato per lo Sport Universitario dell’Ateneo all’interno del Programma UPS4.

f) Studente impegnato in attività artistica a livello professionale. Tale condizione dovrà essere documentata e certificata (curriculum, contratti, scritture).

Per approfondimenti consulta la pagina https://www.unibg.it/node/6939 alla voce "Part-time".

Trovi il Regolamento di Ateneo per le iscrizioni degli studenti con regime di studio a tempo parziale alla pagina 

www.unibg.it/node/66

 

Presentazione della domanda di iscrizione a tempo parziale

Se ti sei immatricolato nel 2020-2021 e risulti in possesso di uno dei requisiti di cui al paragrafo precedente, puoi richiedere l’iscrizione in regime di impegno a tempo parziale all'atto dell'immatricolazione, allegando al riepilogo della domanda tutta la documentazione necessaria.

L’acquisizione dello status di studente a tempo parziale decorre dall’anno di accoglimento dell’istanza e non può essere variata in corso d’anno.

Se sei uno studente iscritto a tempo pieno ad un anno successivo al primo, la domanda di iscrizione a tempo parziale, da presentare dal 3 agosto al 5 ottobre 2020 (modulo di variazione di status reperibile alla pagina www.unibg.it/segremoduli), sarà valutata tenuto conto della compatibilità tra iscrizione a tempo parziale e anni di corso attivi per il corso di laurea e l’ordinamento a cui sei iscritto, previo assolvimento degli OFA eventualmente previsti (in caso di corsi di laurea o di laurea magistrale a ciclo unico).

In caso di passaggio ad altro corso di studio potrai mantenere lo status di studente a tempo parziale previa verifica della compatibilità tra iscrizione a tempo parziale e nuovo corso di laurea.

Potrai mantenere l’iscrizione a tempo parziale negli anni successivi, salvo recesso scritto da inoltrare entro il termine di rinnovo dell’iscrizione per l’anno accademico successivo, utilizzando il modulo di "Variazione di status" reperibile alla pagina www.unibg.it/segremoduli

Qual è la contribuzione prevista per gli studenti part-time?

Se intendi iscriverti a tempo parziale, dovrai versare per intero la rata relativa alla tassa regionale ed al bollo; otterrai una riduzione del 50% del contributo onnicomprensivo dovuto, secondo l’indicatore ISEEU da richiedere ogni anno.

Se chiederai di passare dall’iscrizione a tempo pieno all’iscrizione a tempo parziale non potrai richiedere alcun rimborso per gli anni accademici precedenti.

È possibile effettuare una variazione di status da tempo pieno a part-time o viceversa?

Puoi chiedere di tornare al regime di iscrizione a tempo pieno se desideri completare il tuo percorso di studio e conseguire il titolo anticipatamente rispetto a quanto previsto per la condizione a tempo parziale. Tuttavia, dovrai aver completato un’annualità intera (es. primo anno + primo anno ripetente) prima di poter chiedere la variazione di status.

Il ritorno a tempo pieno è previsto per tutte le ulteriori situazioni che comportino una cessazione anticipata della tua carriera rispetto a quanto previsto dal regime d’impegno a tempo parziale a cui hai aderito e nel caso in cui, non avendo conseguito il titolo entro il periodo adattato, tu debba rinnovare l’iscrizione come “fuori corso”.

Importante: la variazione di status (da tempo pieno a tempo parziale e da tempo parziale a tempo pieno) è consentita per una sola volta durante il permanere della tua iscrizione in corso ad ogni singolo corso di laurea.

L’eventuale cambiamento di regime, che potrai richiedere entro il termine per il rinnovo dell’iscrizione all’anno accademico successivo (non sono infatti possibili variazioni in corso d'anno), ti sarà concesso previa verifica dei requisiti e della compatibilità con il percorso scelto.

 

Se ti trasferisci da un altro Ateneo

Dovrai richiedere al tuo ateneo di provenienza il rilascio del foglio di congedo e presentare la domanda di trasferimento in ingresso presso l'Università di Bergamo dal 3 agosto al 5 ottobre 2020, se avrai superato il previsto test di ammissione e ti sarai collocato utilmente in graduatoria, accettando il posto e completando l'immatricolazione entro il termine di scadenza indicato nel bando di ammissione.

La domanda di trasferimento in ingresso dovrà essere inserita online tramite lo sportello internet entro il 2 ottobre 2020:

www.unibg.it/node/6977 (Guide procedure online)

Entro la stessa scadenza dovrai versare il contributo di 95,00 euro per la valutazione della carriera pregressa con la seguente modalità:

- pagamento online mediante la piattaforma PagoPA (seleziona il tasto “Pagamenti”, clicca il numero di Fattura e successivamente “Paga con PagoPA”). 

Per approfondimenti: www.unibg.it/node/262 sezione Modalità di pagamento.

Sarà cura dell’Università di provenienza trasmettere all’Università di Bergamo il foglio di congedo dello studente.

- Il riconoscimento totale o parziale dei crediti acquisiti sarà effettuato dalla struttura didattica in entrata e avverrà in base al contenuto del programma dei corsi nel rispetto dell’Ordinamento e del Regolamento didattico del corso di laurea di destinazione.

 - Successivamente alla delibera del Consiglio, la Segreteria provvederà ad inviarti via mail comunicazione in merito al riconoscimento degli esami sostenuti durante la carriera pregressa, all’anno di ammissione e al piano di studio di riferimento.

Attenzione, se intendi effettuare un trasferimento al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria devi effettuare la domanda di pre-iscrizione entro i termini previsti dal bando e sostenere il test di ammissione il 16 settembre 2020. Se hai superato il test di ammissione e ti sei collocato utilmente in graduatoria, dovrai presentare all’Università di provenienza domanda di trasferimento. La ricevuta della presentazione della domanda andrà trasmessa alla Segreteria studenti via mail (ammissionesfp@unibg.it) entro la scadenza riportata nel bando di ammissione.

AMMISSIONE AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO

In base al numero di cfu riconosciuti, sarai ammesso al corrispondente anno di corso come di seguito indicato (delibera del Senato Accademico del 16 dicembre 2019):

CORSI DI LAUREA

- fino a 29 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 30 a 89 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 90 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
- fino a 50 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 51 a 100 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 101 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso

Per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria non è possibile l'iscrizione ad anni superiori al terzo, indipendentemente dal numero di cfu eventualmente riconosciuti.

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA (CLASSE LMG/01) 

- fino a 35 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 36 a 80 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 81 a 134 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso
- da 135 a 226 cfu riconosciuti: ammissione al IV anno di corso
- da 227 cfu riconosciuti: ammissione al V anno di corso.

 

Per iscriverti a una seconda laurea

Per effettuare istanza di CONSEGUIMENTO SECONDA LAUREA (3 agosto – 2 ottobre 2020) devi anzitutto aver superato il previsto test di ammissione ed esserti collocato utilmente in graduatoria, accettando il posto e completando l'immatricolazione entro il termine di scadenza indicato nel bando di ammissione.

Successivamente devi:

1. inserire la domanda esclusivamente on line tramite lo sportello internet: www.unibg.it/node/6977 (Guide procedure online)

2. (solo per gli studenti esterni): allegare tramite upload l'autocertificazione del titolo accademico con l’elenco degli esami sostenuti per conseguirlo, le relative votazioni, le date di sostenimento, il numero di crediti formativi e i settori scientifico - disciplinari di afferenza. È possibile utilizzare il modulo di autocertificazione reperibile alla pagina web www.unibg.it/segremoduli (per i corsi di laurea afferenti alla Scuola di Ingegneria è richiesto di allegare tramite upload il diploma supplement);

3. per i dipartimenti che lo prevedono (Giurisprudenza, Scienze Aziendali, Economiche e Metodi Quantitativi), per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria e per la Scuola di Ingegneria allegare tramite upload i programmi degli esami di cui si chiede la convalida.

Per i corsi afferenti ad altri dipartimenti non è necessario presentare i programmi degli esami.

4. pagare online il contributo pari a € 95,00 (+ € 16,00 per la marca da bollo assolta in modo virtuale) mediante la piattaforma PagoPA (seleziona il tasto “Pagamenti”, clicca il numero di Fattura e successivamente “Paga con PagoPA”).

Per approfondimenti: www.unibg.it/node/262 sezione Modalità di pagamento.

La domanda di conseguimento seconda laurea non dovrà essere consegnata in Segreteria studenti; verranno trasmesse al competente Consiglio di corso di studio unicamente le domande compilate online secondo la procedura sopra riportata per cui sia stato acquisito dall'Ateneo il pagamento della quota complessiva di € 111,00.

- Il riconoscimento totale o parziale dei crediti acquisiti sarà effettuato dalla struttura didattica in entrata e avverrà in base al contenuto del programma dei corsi rispetto all’Ordinamento e al Regolamento didattico del corso di laurea di destinazione.

 - Successivamente alla delibera del Consiglio, la Segreteria provvederà ad inviarti via mail comunicazione in merito al riconoscimento degli esami sostenuti durante la carriera pregressa, all’anno di ammissione e al piano di studio di riferimento.

Attenzione, se intendi iscriverti al corso di laurea magistrale quinquennale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria devi anzitutto effettuare la domanda di pre-iscrizione entro il previsto termine e sostenere il test selettivo il 16 settembre 2020. Dopo aver superato il test di ammissione, se ti sarai collocato utilmente in graduatoria, potrai presentare al Consiglio di corso di studio entro il termine di scadenza indicato nel bando di ammissione istanza di riconoscimento dei crediti formativi della tua carriera pregressa.

AMMISSIONE AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO

In base al numero di cfu riconosciuti, sarai ammesso al corrispondente anno di corso come di seguito indicato (delibera del Senato Accademico del 16 dicembre 2019):

CORSI DI LAUREA

- fino a 29 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 30 a 89 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 90 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
- fino a 50 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 51 a 100 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 101 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso

Per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria non è possibile l'iscrizione ad anni superiori al terzo, indipendentemente dal numero di cfu eventualmente riconosciuti.

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA (CLASSE LMG/01) 

- fino a 35 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 36 a 80 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 81 a 134 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso
- da 135 a 226 cfu riconosciuti: ammissione al IV anno di corso
- da 227 cfu riconosciuti: ammissione al V anno di corso.

Riconoscimento titolo estero

STUDENTI ITALIANI, COMUNITARI E NON COMUNITARI REGOLARMENTE SOGGIORNANTI IN ITALIA
Se sei uno studente italiano, comunitario o non comunitario regolarmente soggiornante in Italia puoi presentare direttamente all’Università, dal 3 agosto ed entro il 2 ottobre 2020, la domanda di riconoscimento del titolo accademico conseguito all’estero.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Per effettuare istanza di riconoscimento titolo accademico straniero devi:

1. fissare un appuntamento con la Segreteria studenti (e-mail studenti.stranieri@unibg.it) per la verifica dei titoli conseguiti all'estero e della relativa documentazione ufficiale;

2. inserire la domanda online tramite lo sportello internet: www.unibg.it/node/6977 (Guide procedure online)

3. pagare online il previsto contributo pari a € 111,00, di cui € 16,00 di imposta di bollo assolta in modo virtuale mediante la piattaforma PagoPA (seleziona il tasto “Pagamenti”, clicca il numero di Fattura e successivamente “Paga con PagoPA”). 

Per approfondimenti: www.unibg.it/node/262 sezione Modalità di pagamento.

4. trasmettere alla Segreteria studenti via mail (studenti.stranieri@unibg.it) i seguenti documenti:

- copia della pergamena di laurea tradotta in lingua italiana e legalizzata;

- diploma supplement o transcript of records, legalizzato e redatto in lingua italiana o inglese;

- dichiarazione di valore, rilasciata dall’Ambasciata italiana nel Paese ove hai conseguito il titolo, o un'attestazione di enti ufficiali esteri o un’attestazione di comparabilità rilasciata dall’ente CIMEA. Se il tuo titolo di laurea è stato conseguito in un Paese dell’Unione Europea, è sufficiente presentare il diploma supplement;

- programmi di ciascun insegnamento superato durante la tua carriera, scritti in lingua italiana o inglese e senza legalizzazione;

- passaporto o documento d'identità in corso di validità.

STUDENTE RICHIEDENTE VISTO

Se sei uno studente non comunitario residente all’estero, devi fare riferimento alle Procedure ministeriali reperibili sul sito https://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/ e accedere al portale UNIVERSITALY (https://www.universitaly.it/index.php/registration/firststep) per compilare la relativa “domanda di preiscrizione” in modalità telematica che, una volta validata, verrà trasmessa alla Rappresentanza diplomatica competente.

Soltanto se sei uno studente non comunitario residente all’estero dovrai sostenere la prova di conoscenza della lingua italiana le cui date e modalità verranno successivamente comunicate. Sei esonerato dalla prova se sei in possesso di una certificazione di conoscenza della lingua italiana B2 (il livello della conoscenza linguistica è verificabile anche con colloquio tramite skype).

Se il titolo di laurea corrisponde a un titolo italiano che prevede l’accesso a numero programmato (Scienze della Formazione primaria) dovrai superare il test di ammissione.

La prova di conoscenza della lingua italiana non è prevista per gli studenti che si iscrivano al curriculum in lingua inglese dei corsi di laurea magistrale.

IN CASO DI MANCATO RICONOSCIMENTO DEL TITOLO
In caso di mancato riconoscimento del titolo potrai iscriverti ad un corso di laurea, di primo o secondo livello, con ammissione all'anno di corso corrispondente al numero di cfu che ti saranno riconosciuti.
Per richiesta di chiarimento: e-mail studenti.stranieri@unibg.it

 

Abbreviazione di corso

Per chiedere il riconoscimento di esami superati come corsi singoli (oppure di esami sostenuti presso università estere senza aver conseguito il relativo titolo) devi effettuare istanza di ABBREVIAZIONE DI CORSO, da presentare nel periodo 3 agosto – 2 ottobre 2020, seguendo le indicazioni sotto riportate.

Devi anzitutto aver superato il previsto test di ammissione ed esserti collocato utilmente in graduatoria, accettando il posto e completando l'immatricolazione entro il termine di scadenza indicato nel bando di ammissione.

Successivamente devi:

1. inserire la domanda esclusivamente on line tramite lo sportello internet: www.unibg.it/node/6977 (Guide procedure online); 

2. (solo per gli studenti esterni): allegare tramite upload l'autocertificazione con l’elenco degli esami sostenuti, le relative votazioni, le date di sostenimento, il numero di crediti formativi e i settori scientifico - disciplinari di afferenza. È possibile utilizzare il modulo di autocertificazione reperibile alla pagina web www.unibg.it/segremoduli

Se sei uno studente UniBg ti chiediamo di verificare che gli esami da te sostenuti come corsi singoli siano aggiornati nel tuo libretto online. In caso contrario potrai autocertificarli compilando il modulo "Dichiarazione sostitutiva di certificazione" (www.unibg.it/segremoduli), da allegare tramite upload nella sezione "Gestione titoli e documenti per la valutazione";

3. per i dipartimenti che lo prevedono (Giurisprudenza, Scienze Aziendali, Economiche e Metodi Quantitativi), per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria e per la Scuola di Ingegneria allegare tramite upload i programmi degli esami di cui si chiede la convalida.

Per i corsi afferenti ad altri dipartimenti non è necessario presentare i programmi degli esami.

4. Pagare online mediante la piattaforma PagoPA (seleziona il tasto “Pagamenti”, clicca il numero di Fattura e successivamente “Paga con PagoPA”). 

Per approfondimenti: www.unibg.it/node/262 sezione Modalità di pagamento.

La domanda di abbreviazione non dovrà essere consegnata in Segreteria studenti; verranno trasmesse al competente Consiglio di corso di studio unicamente le domande compilate online secondo la procedura sopra riportata per cui sia stato acquisito dall'Ateneo il pagamento della quota complessiva di € 111,00.

Per la documentazione da produrre in caso di esami sostenuti all'estero, consulta il paragrafo "Riconoscimento titolo estero" e scrivi a: studenti.stranieri@unibg.it.

- Il riconoscimento totale o parziale dei crediti acquisiti verrà effettuato dalla struttura didattica che accoglie lo studente e avverrà in base al contenuto del programma dei corsi nel rispetto dell’Ordinamento e del Regolamento didattico del corso di laurea di destinazione.

- Successivamente alla delibera della competente struttura didattica, la Segreteria provvederà ad inviarti a mezzo mail comunicazione in merito al riconoscimento degli esami sostenuti durante la carriera pregressa, all’anno di ammissione e al piano di studio di riferimento.

Attenzione, se intendi iscriverti al corso di laurea magistrale quinquennale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria devi anzitutto effettuare la domanda di pre-iscrizione entro il previsto termine e sostenere il test selettivo il 16 settembre 2020. Dopo aver superato il test di ammissione, se ti sarai collocato utilmente in graduatoria, potrai presentare al Consiglio di corso di studio entro il termine di scadenza indicato nel bando di ammissione istanza di riconoscimento dei crediti formativi della tua carriera pregressa.

AMMISSIONE AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO

In base al numero di cfu riconosciuti, sarai ammesso al corrispondente anno di corso come di seguito indicato (delibera del Senato Accademico del 16 dicembre 2019):

CORSI DI LAUREA

- fino a 29 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 30 a 89 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 90 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
- fino a 50 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 51 a 100 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 101 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso

Per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria non è possibile l'iscrizione ad anni superiori al terzo, indipendentemente dal numero di cfu eventualmente riconosciuti.

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA (CLASSE LMG/01) 

- fino a 35 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 36 a 80 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 81 a 134 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso
- da 135 a 226 cfu riconosciuti: ammissione al IV anno di corso
- da 227 cfu riconosciuti: ammissione al V anno di corso.

Re-immatricolazione a seguito di rinuncia/decadenza

Per effettuare istanza di RE-IMMATRICOLAZIONE A SEGUITO DI RINUNCIA/DECADENZA, da presentare nel periodo 3 agosto – 2 ottobre 2020, devi anzitutto aver superato il previsto test di ammissione ed esserti collocato utilmente in graduatoria, accettando il posto e completando l'immatricolazione entro il termine di scadenza indicato nel bando di ammissione.

Successivamente devi:

1. inserire la domanda esclusivamente online tramite lo sportello internet: www.unibg.it/node/6977 (Guide procedure online).

2. (solo per gli studenti esterni): allegare tramite upload l'autocertificazione con l'indicazione della data di decadenza o della rinuncia agli studi, l'Ateneo di provenienza, l’elenco degli esami sostenuti, le relative votazioni, le date di sostenimento, il numero di crediti formativi e i settori scientifico - disciplinari di afferenza. È possibile utilizzare il modulo di autocertificazione reperibile alla pagina web www.unibg.it/segremoduli

Se hai rinunciato ad un corso di studio dell'Università di Bergamo, ti chiediamo di verificare che gli esami da te sostenuti nella precedente carriera siano stati aggiornati nel tuo libretto on line. In caso contrario potrai autocertificarli compilando il modulo "Dichiarazione sostitutiva di certificazione" (www.unibg.it/segremoduli), da allegare tramite upload nella sezione "Gestione titoli e documenti per la valutazione";

3. per i dipartimenti che lo prevedono (Giurisprudenza, Scienze Aziendali, Economiche e Metodi Quantitativi), per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria e per la Scuola di Ingegneria allegare tramite upload i programmi degli esami di cui si chiede la convalida.

Per i corsi afferenti ad altri dipartimenti non è necessario presentare i programmi degli esami.

4. pagare online il previsto contributo pari a € 95,00 (+ € 16,00 per la marca da bollo assolta in modo virtuale) mediante la piattaforma PagoPA (seleziona il tasto “Pagamenti”, clicca il numero di Fattura e successivamente “Paga con PagoPA”).

Per approfondimenti: www.unibg.it/node/262 sezione Modalità di pagamento.

La domanda di re-immatricolazione a seguito di rinuncia/decadenza non dovrà essere consegnata in Segreteria studenti; verranno trasmesse al competente Consiglio di corso di studio unicamente le domande compilate on line secondo la procedura sopra riportata per cui sia stato acquisito dall'Ateneo il pagamento della quota complessiva di € 111,00.

- Il riconoscimento totale o parziale dei crediti acquisiti sarà effettuato dalla struttura didattica che accoglie lo studente e avverrà in base al contenuto del programma dei corsi nel rispetto dell’Ordinamento e del Regolamento didattico del corso di laurea di destinazione, tenendo conto dell’eventuale obsolescenza del contenuto degli esami superati.

- Successivamente alla delibera del Consiglio, la Segreteria provvederà ad inviarti via mail comunicazione in merito al riconoscimento degli esami sostenuti durante la carriera pregressa, all’anno di ammissione e al piano di studio di riferimento.

Attenzione, se intendi iscriverti al corso di laurea magistrale quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria devi anzitutto effettuare la domanda di pre-iscrizione entro il previsto termine e sostenere il test selettivo il 16 settembre 2020. Dopo aver superato il test di ammissione, se ti sarai collocato utilmente in graduatoria, potrai presentare al Consiglio di corso di studio entro il termine di scadenza indicato nel bando istanza di riconoscimento dei crediti formativi della tua carriera pregressa.

AMMISSIONE AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO

n base al numero di cfu riconosciuti, sarai ammesso al corrispondente anno di corso come di seguito indicato (delibera del Senato Accademico del 16 dicembre 2019):

CORSI DI LAUREA

- fino a 29 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 30 a 89 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 90 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
- fino a 50 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 51 a 100 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 101 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso

Per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria non è possibile l'iscrizione ad anni superiori al terzo, indipendentemente dal numero di cfu eventualmente riconosciuti.

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA (CLASSE LMG/01) 

- fino a 35 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 36 a 80 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso
- da 81 a 134 cfu riconosciuti: ammissione al III anno di corso
- da 135 a 226 cfu riconosciuti: ammissione al IV anno di corso
- da 227 cfu riconosciuti: ammissione al V anno di corso.

ISCRIZIONE A CORSI SINGOLI a.a. 2019-2020

TITOLO DI STUDIO RICHIESTO

Il titolo di studio richiesto per l'iscrizione a singoli moduli e insegnamenti attivati all'interno dei corsi di studio di primo e secondo livello è quello richiesto per l'iscrizione al corso stesso.

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA (a.a. 2019-2020)
Devi presentare la domanda di iscrizione ai corsi singoli nel periodo 1° agosto 2019 - 17 luglio 2020.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA (a.a. 2019-2020)
Per effettuare l’immatricolazione ad un corso singolo devi:

1. compilare la domanda on line tramite lo sportello internet (presso le sedi universitarie saranno disponibili postazioni con accesso internet per chi ne avesse necessità): cliccare su “Corsi singoli/…..” > Iscrizione corsi singoli 2019-2020;

 2. indicare attraverso il ticket tracking della Segreteria studenti (Ticket Segreteria studenti) i corsi singoli che si intendono frequentare specificando nome e cognome, numero di matricola assegnato dal sistema, codici, denominazione degli insegnamenti richiesti e numero di cfu di cui si compone ogni insegnamento. La Segreteria provvederà ad inserire gli insegnamenti richiesti nel tuo libretto on line, generando, oltre all'importo pari a € 16,00 corrispondente alla marca da bollo assolta in modo virtuale, un importo complessivo, corrispondente al numero di cfu da acquisire, che dovrai pagare entro 15 giorni dall’emissione. Potrai pagare online mediante la piattaforma PagoPA (seleziona il tasto “Pagamenti”, clicca il numero di Fattura e successivamente “Paga con PagoPA).

Per approfondimenti: https://www.unibg.it/servizi/segreteria/tasse-e-agevolazioni sezione Modalità di pagamento.

NOTA BENE: Non sono consentite modifiche degli insegnamenti né integrazioni successive durante l'anno accademico.

Gli studenti con titolo estero dovranno trasmettere copia del permesso di soggiorno per i cittadini legalmente soggiornanti in Italia, oppure, per i cittadini stranieri non legalmente soggiornanti, copia della ricevuta attestante la richiesta del permesso di soggiorno e libretto universitario o certificato dell'Ateneo estero tradotto e legalizzato.

NB: Non potrai prenotare gli esami fino all’acquisizione del pagamento da parte dell’Ateneo.

Potrai iscriverti ai corsi singoli esclusivamente per insegnamenti attivati nell’anno accademico 2019-2020 e per il numero di cfu per cui il corso viene offerto.

Non potrai iscriverti a singoli moduli che compongono attività didattiche integrateGli esami dovranno essere sostenuti soltanto a frequenza acquisita.

Il Senato accademico del 23 settembre 2019 ha deliberato di consentire agli studenti iscritti o laureati presso l’Università degli studi di Bergamo l’iscrizione a singoli insegnamenti offerti in corsi a numero programmato, ad eccezione (per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria) dei laboratori e degli insegnamenti che prevedono  laboratori ordinamentaliPer maggiori informazioni consulta la pagina del corso di studio di riferimento.

COSTI DI ISCRIZIONE

Il contributo di iscrizione è pari ad € 25,00 per ogni credito formativo che compone l’insegnamento.

NB: Il contributo pagato per l'accesso ai corsi singoli non è soggetto a rimborso.

VALIDITÀ DELL’ISCRIZIONE AL CORSO SINGOLO (a.a. 2019-2020)

L’iscrizione al corso singolo ha validità solo per l’anno accademico di riferimento; dovrai pertanto sostenere gli esami entro la sessione straordinaria dell'anno accademico 2019-2020 (marzo/aprile 2021), ove previsto dal Dipartimento di afferenza dell’insegnamento.

RICONOSCIMENTO ESAMI SOSTENUTI COME CORSI SINGOLI

Per le modalità di riconoscimento degli esami sostenuti come CORSI SINGOLI consulta il capitolo “Abbreviazione di carriera”.

COMPLEMENTI DI CFU

L'importo del contributo per l'iscrizione ai “Complementi di cfu” è stabilito nella misura di € 25,00 per ogni credito formativo; sono esentati dal pagamento gli studenti laureati presso l'Università di Bergamo (consulta la pagina web www.unibg.it/letterefilosofia alla voce Insegnamenti> Complementi da 2 cfu oppure la pagina web https://www.unibg.it/dllc alla voce “Complementi per l’accesso all’insegnamento”). 

STUDENTE RICHIEDENTE VISTO

Se sei uno studente richiedente visto potrai iscriverti ai corsi singoli nel periodo sopra indicato presentando la documentazione richiesta.

NB: Il candidato non può ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno ai fini della prosecuzione degli studi, per la frequenza di un ulteriore corso singolo diverso da quello che ha reso possibile il suo ingresso in Italia.

La rinnovabilità del permesso di soggiorno per motivi di studio è consentita per la prosecuzione degli studi in caso di iscrizione ad un corso di Laurea attinente o conseguente al corso singolo concluso. 

ISCRIZIONE A CORSI SINGOLI a.a. 2020-2021

TITOLO DI STUDIO RICHIESTO

Il titolo di studio richiesto per l'iscrizione a singoli moduli e insegnamenti attivati all'interno dei corsi di studio di primo e secondo livello è quello richiesto per l'iscrizione al corso stesso.

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA (a.a. 2020-2021)
Devi presentare la domanda di iscrizione ai corsi singoli nel periodo 3 agosto 2020 - 16 luglio 2021.

NUMERO MASSIMO DI CREDITI FORMATIVI

Potrai iscriverti ad un numero massimo di 36 cfu.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA (a.a. 2020-2021)
Per effettuare l’immatricolazione ad un corso singolo devi:

1. compilare la domanda on line tramite lo sportello internet: cliccare su “Corsi singoli/…..” > Iscrizione corsi singoli 2020-2021;

 2. indicare attraverso il ticket tracking della Segreteria studenti (Ticket Segreteria studenti) i corsi singoli che si intendono frequentare specificando nome e cognome, numero di matricola assegnato dal sistema, codici, denominazione degli insegnamenti richiesti e numero di cfu di cui si compone ogni insegnamento. La Segreteria provvederà ad inserire gli insegnamenti richiesti nel tuo libretto on line, generando, oltre all'importo pari a € 16,00 corrispondente alla marca da bollo assolta in modo virtuale, un importo complessivo, corrispondente al numero di cfu da acquisire, che dovrai pagare entro 15 giorni dall’emissione. Potrai pagare online mediante la piattaforma PagoPA (seleziona il tasto “Pagamenti”, clicca il numero di Fattura e successivamente “Paga con PagoPA).

Per approfondimenti: https://www.unibg.it/servizi/segreteria/tasse-e-agevolazioni sezione Modalità di pagamento.

NOTA BENE: Non sono consentite modifiche degli insegnamenti né integrazioni successive durante l'anno accademico.

L'iscrizione ai singoli insegnamenti deve essere perfezionata con il pagamento della quota prevista almeno 15 giorni lavorativi prima della data dell'esame che si intende sostenere.

Gli studenti con titolo estero dovranno trasmettere copia del permesso di soggiorno per i cittadini legalmente soggiornanti in Italia, oppure, per i cittadini stranieri non legalmente soggiornanti, copia della ricevuta attestante la richiesta del permesso di soggiorno e libretto universitario o certificato dell'Ateneo estero tradotto e legalizzato.

Potrai iscriverti ai corsi singoli esclusivamente per insegnamenti attivati nell’anno accademico 2020-2021 e per il numero di cfu per cui il corso viene offerto.

Non potrai iscriverti a singoli moduli che compongono attività didattiche integrate. Gli esami dovranno essere sostenuti soltanto a frequenza acquisita.

L’iscrizione a singoli insegnamenti offerti in corsi a numero programmato è consentita, ad eccezione dei laboratori e degli insegnamenti che prevedono laboratori ordinamentali. Per maggiori informazioni consulta la pagina del corso di studio di riferimento.

COSTI DI ISCRIZIONE

Il contributo di iscrizione è pari ad € 25,00 per ogni credito formativo che compone l’insegnamento.

NB: Il contributo pagato per l'accesso ai corsi singoli non è soggetto a rimborso.

Gli studenti portatori di handicap ai sensi della Legge 104/92 e quelli con riconoscimento di un'invalidità pari o superiore al 66% hanno diritto ad una riduzione del costo di accesso ai corsi singoli pari al 40% del contributo previsto.

VALIDITÀ DELL’ISCRIZIONE AL CORSO SINGOLO (a.a. 2020-2021)

L’iscrizione al corso singolo ha validità solo per l’anno accademico di riferimento; dovrai pertanto sostenere gli esami entro la sessione straordinaria dell'anno accademico 2020-2021 (marzo/aprile 2022).

RICONOSCIMENTO ESAMI SOSTENUTI COME CORSI SINGOLI

Per le modalità di riconoscimento degli esami sostenuti come CORSI SINGOLI consulta il capitolo “Abbreviazione di carriera”.

NB: Dall'a.a. 2017/2018, i corsi singoli non sono riconosciuti all'interno del percorso 24 cfu. Per maggiori informazioni scrivi a immatricolazione.fit@unibg.it

COMPLEMENTI DI CFU

Ai fini dell'integrazione dei crediti formativi necessari per accedere all'insegnamento, potrai prendere iscrizione anche ai Complementi da 2 cfu attivati dai singoli Dipartimenti. Sono esentati dall'addebito (ad esclusione dell'importo previsto per la marca da bollo) gli studenti laureati presso l'Università degli studi di Bergamo.

STUDENTE RICHIEDENTE VISTO

Se sei uno studente richiedente visto potrai iscriverti ai corsi singoli nel periodo sopra indicato presentando la documentazione richiesta.

NB: Il candidato non può ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno ai fini della prosecuzione degli studi, per la frequenza di un ulteriore corso singolo diverso da quello che ha reso possibile il suo ingresso in Italia.

La rinnovabilità del permesso di soggiorno per motivi di studio è consentita per la prosecuzione degli studi in caso di iscrizione ad un corso di Laurea attinente o conseguente al corso singolo concluso. 

STUDENTE ISCRITTO CON RISERVA AD UN CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

Se sei iscritto con riserva ad un corso di laurea magistrale e non conseguissi la laurea di primo livello presso l'Ateneo entro la sessione di laurea di marzo-aprile 2021 ma avessi nel frattempo frequentato gli insegnamenti del corso di laurea magistrale, potrai sostenere i relativi esami dopo il conseguimento della laurea, previa iscrizione ai corsi singoli senza oneri aggiuntivi.

Rateizzazione pagamenti

Le scadenze per i pagamenti sono le seguenti:

- tassa regionale per il Diritto allo Studio Universitario e imposta di bollo assolta in modo virtuale per un importo totale pari a € 156,00 entro la data ultima prevista per l’immatricolazione a ciascun corso di studio, oppure entro il 5 ottobre 2020 per l’iscrizione ad un anno di corso successivo al primo;

- prima rata del contributo onnicomprensivo, a titolo di acconto, per un importo massimo di € 400,00, entro il 15 febbraio 2021 (per gli studenti esentati dal pagamento del contributo onnicomprensivo non è addebitato alcun importo);

- seconda rata del contributo onnicomprensivo, di importo pari alla differenza tra il contributo totale dovuto e l'acconto versato, entro il 17 maggio 2021. In caso di differenza pari a € 0,00 non sarà addebitata la seconda rata.

NB: fino al valore di € 430,00 la prima e la seconda rata di contributo onnicomprensivo saranno accorpate. In caso di importo totale del contributo onnicomprensivo inferiore ad € 10,00, la prima rata del contributo onnicomprensivo non sarà emessa.

In caso di mancato pagamento delle rate del contributo onnicomprensivo entro 30 giorni dalla scadenza è previsto il blocco amministrativo della carriera.

Per approfondimenti consulta la pagina web: www.unibg.it/tassestudenti

Scadenza Certificazione ISEEU

La fascia di contribuzione viene determinata in base alla certificazione ISEEU applicabile alle prestazioni per il Diritto allo Studio universitario. All’interno del REGOLAMENTO CONTRIBUZIONE STUDENTESCA a.a. 2020-2021, reperibile alla pagina www.unibg.it/tassestudenti, è possibile confrontare il valore del proprio ISEE con la tabella delle fasce contributive.

La certificazione ISEEU deve essere prodotta entro e non oltre il 31 dicembre 2020. Tutte le attestazioni redatte entro la scadenza sono acquisite d'ufficio, a cura dell'Ateneo, presso la banca dati INPS.

Qualsiasi attestazione prodotta oltre tale termine, e comunque entro il 30 settembre 2021, dovrà essere trasmessa a cura dello studente, con successivo addebito della sanzione prevista di € 150,00. Oltre tale scadenza sarà attribuita inderogabilmente la fascia massima di contribuzione.

Gli studenti che risultino già in possesso di un'attestazione ISEEU per prestazioni universitarie, prodotta nel corso del 2020 ai fini dell'attribuzione tardiva della fascia contributiva nel corso dell'anno accademico precedente, non devono richiedere una nuova attestazione per l'a.a. 2020-2021, stante la validità di quella già in proprio possesso.

Importi aggiuntivi per ritardati pagamenti

In caso di pagamento del contributo onnicomprensivo successivamente alla scadenza prevista, si applicano i seguenti importi aggiuntivi:

  • € 20,00 per i pagamenti effettuati entro i 30 giorni successivi alla scadenza;
  • € 40,00 per i pagamenti effettuati tra il 31° e il 60° giorno successivo alla scadenza;
  • € 60,00 per i pagamenti effettuati tra il 61° e il 90° giorno successivo alla scadenza;
  • € 80,00 per i pagamenti effettuati oltre il 90° giorno successivo alla scadenza.

Le medesime quote sopra citate sono addebitate anche in caso di pagamento della tassa regionale per il rinnovo iscrizione ad anno di corso successivo al primo oltre il termine del 5 ottobre 2020.

In caso di presentazione di istanza oltre il termine fissato (immatricolazione, abbreviazione, passaggio di corso/Dipartimento, trasferimento in ingresso/uscita, seconda laurea e re-immatricolazione a seguito di rinuncia o decadenza) è addebitato un importo aggiuntivo per istanza fuori termine pari a € 95,00.

Si ricorda che, in caso di passaggio di corso di laurea triennale o magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza, il rinnovo dell'iscrizione deve essere effettuato entro e non oltre il 10 settembre 2020: Passaggi di corso (triennale o magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza)

Nel caso di mancato pagamento delle rate di contributo onnicomprensivo entro 30 giorni dalla scadenza, è previsto il blocco amministrativo della carriera.

Esonero dal pagamento del contributo onnicomprensivo

Puoi trovare tutte le informazioni sulla possibilità di beneficiare di un esonero dal pagamento del contributo onnicomprensivo annuale alla pagina web: www.unibg.it/tassestudenti

Borse di studio

Puoi trovare ogni informazione utile per la richiesta di una borsa di studio alla pagina web: www.unibg.it/isu

Piano di studio e periodo di compilazione

Il piano di studio è lo strumento di pianificazione della tua carriera universitaria.
Ciascuno studente deve avere un proprio piano di studio, conforme all’Ordinamento del Corso di laurea di appartenenza. Perché ciò avvenga, le competenti strutture didattiche propongono per alcuni dei propri Corsi di laurea piani di studio vincolati, che non permettono agli studenti di scegliere tra insegnamenti alternativi; per altri Corsi propongono modelli di piani di studio nei quali alcuni insegnamenti sono obbligatori, altri a scelta vincolata, altri ancora a scelta libera.

All’inizio di ogni anno accademico devi presentare, o eventualmente modificare, il piano di studio relativo al corso di laurea cui sei iscritto e al curriculum prescelto.
Ogni anno potrai modificare il piano di studio proposto in precedenza, secondo i limiti imposti dal piano stesso, entro le scadenze fissate dal Calendario didattico.

COSA SIGNIFICA MATURARE LA FREQUENZA?

In caso di modifica di un insegnamento relativo ad anni di corso precedenti, potrai sostenere l’esame modificato soltanto “a frequenza acquisita”, cioè dopo la conclusione delle lezioni previste per tale insegnamento, secondo il Calendario didattico dell’anno accademico in corso.

Il piano di studio 2020-2021 dovrà essere compilato dal 21 ottobre al 13 novembre 2020 (termine prorogato).

Per conoscere le modalità di compilazione devi fare riferimento agli avvisi pubblicati dai singoli Dipartimenti.

Eventuali richieste di anticipo degli esami vanno trasmesse alla Segreteria studenti entro i termini previsti dai rispettivi Dipartimenti e devono essere indirizzate al Presidente del Consiglio di corso di studio.

Inserimento insegnamenti soprannumerari

Per richiedere l’inserimento di insegnamenti in soprannumero, devi trasmettere alla Segreteria studenti un’istanza in carta libera indirizzata al Consiglio di corso di studio con l’indicazione degli insegnamenti (precisando denominazione, codice, numero di cfu) e la relativa motivazione.

Il modulo è reperibile alla seguente pagina web: 
www.unibg.it/segremoduli

La Segreteria studenti provvederà ad inviarti via mail la delibera del Consiglio in merito alla tua richiesta.

I crediti acquisiti, se autorizzati, rimangono registrati nella tua carriera e possono dare luogo a successivi riconoscimenti ai sensi della normativa in vigore.

Di tali crediti si terrà conto in sede di calcolo della media di ammissione all’esame di laurea fino a un massimo di 20 cfu per i corsi di laurea, ad un massimo di 20 cfu per i corsi di laurea magistrale, a un massimo di 40 cfu per i corsi di laurea magistrale a ciclo unico, purché gli esami soprannumerari siano relativi ad insegnamenti appartenenti a settori scientifico-disciplinari previsti dall’ordinamento del corso.

Programmi d'esame e orario di ricevimento docenti

Puoi trovare i programmi degli esami e gli orari di ricevimento dei docenti nella pagina dei singoli corsi di studio, rispettivamente nella sezione Studiare>Insegnamenti attivi e Studiare>Ricevimento studenti.

Per ogni insegnamento sono pubblicati il corrispondente programma e la bibliografia.

NB: Verifica sempre eventuali variazioni di orario di ricevimento dei docenti.

Orari delle lezioni

Puoi trovare gli orari delle lezioni alla pagina web: https://logistica.unibg.it/PortaleStudenti/

Esami di profitto: informazioni utili

La verifica della preparazione degli studenti consiste in esami orali e/o scritti o test, che si svolgono nei periodi previsti dai Calendari didattici in date (appelli d’esame) pubblicate nelle bacheche dei Dipartimenti di riferimento.

Il mancato superamento di un esame non ti impedisce, in generale, l’iscrizione all’appello successivo.
Il superamento dell’esame comporta l’acquisizione dei relativi crediti.
Il voto è espresso in trentesimi (con eventuale lode), salvo per le prove per le quali è previsto un giudizio d’idoneità.

Ti ricordiamo in particolare che:
• non puoi sostenere esami di profitto di insegnamenti che non siano stati inseriti nel piano di studio – approvato - nell’anno di corso corrente o in anni precedenti. Nel caso in cui l’insegnamento appartenga all’anno di corso al quale sei iscritto, devi attendere la conclusione delle lezioni relative a tale insegnamento prima di poter sostenere il relativo esame di profitto ("maturazione della frequenza");

• anche in caso di ammissione ad anni successivi al primo a seguito di trasferimento, passaggio di corso, abbreviazione, conseguimento seconda laurea o re-immatricolazione a seguito di rinuncia/decadenza, prima di poter sostenere gli esami di cui sei risultato debitore, appartenenti ad anni precedenti, dovrai attendere la conclusione delle relative lezioni;

• in caso di insegnamento impartito nel secondo semestre non potrai sostenerne l’esame nella sessione invernale ma dovrai attendere la conclusione delle lezioni, prenotandoti al primo appello utile dopo il termine del corso;

• non puoi ripetere un esame sostenuto (= verbalizzato) con esito favorevole;

• se sei iscritto con riserva a un corso di laurea magistrale non potrai sostenere gli esami afferenti a tale corso di studio prima del conseguimento della laurea di primo livello; dovrai comunque attendere la conclusione delle lezioni prima di poter sostenere gli esami del corso di laurea magistrale;

• non puoi sostenere esami di profitto in violazione delle norme che regolano la propedeuticità e le altre disposizioni, qualora previste. Ti ricordiamo che l'iscrizione tramite lo sportello internet, di norma, non verifica il rispetto di tali disposizioni.

Qualsiasi infrazione alle disposizioni predette comporta irrevocabilmente l’annullamento della prova d’esame.

Ti ricordiamo che in caso di mancato pagamento delle rate del contributo onnicomprensivo entro 30 giorni dalla scadenza è previsto il blocco amministrativo della carriera.

NB: Lo studente è tenuto a conoscere il modello di riferimento del proprio piano di studio, pubblicato nella bacheca delle singole strutture didattiche e le norme dell’Ordinamento didattico del proprio Corso di studio ed è il solo responsabile dell’annullamento degli esami sostenuti in violazione di tali norme.

Prenotazioni degli appelli

Per effettuare l’iscrizione all’appello d’esame devi utilizzare lo sportello internet: https://sportello.unibg.it/esse3/Home.do

La prenotazione è obbligatoria e deve essere effettuata entro il quinto giorno antecedente la data fissata per l’esame (per tutti i Dipartimenti e la Scuola di Ingegneria)
 
ATTENZIONE: 
- durante le sessioni d’esame verifica sugli orari del giorno pubblicati sulla pagina web del tuo corso di laurea gli esami programmati e le relative aule assegnate per lo svolgimento delle prove; 
- se decidi di non presentarti ad un appello per il quale risulti già iscritto, sei vivamente pregato di annullare l’iscrizione all’esame entro lo stesso termine fissato per la prenotazione.

QUANDO SI APRONO LE PRENOTAZIONI DEGLI ESAMI E COME SI EFFETTUANO? 
Le prenotazioni si aprono indicativamente un mese prima dell’inizio delle varie sessioni d’esame (invernale, straordinaria, estiva ed autunnale). 
La prenotazione avviene obbligatoriamente attraverso lo sportello internet:
 http://sportello.unibg.it/esse3/

Devi prenotarti agli appelli per sostenere i relativi esami, selezionando i codici degli insegnamenti inseriti nel tuo piano di studio. A questo proposito ti raccomandiamo particolare attenzione soprattutto nel caso in cui siano in opzione diversi moduli.

NB: GLI STUDENTI NON CORRETTAMENTE PRENOTATI NON POSSONO ESSERE AMMESSI AGLI ESAMI.

Per contattare il personale dell’ufficio appelli:
appelliorari.umanistiche@unibg.it  (se sei uno studente di Scienze Umane e Sociali/Lettere, Filosofia, Comunicazione) 
appelliorari.lingue@unibg.it (se sei uno studente di Lingue, Letterature e Culture Straniere)
appelliorari.caniana@unibg.it (se sei uno studente di Scienze Aziendali, Economiche e Metodi Quantitativi/Giurisprudenza)
appelliorari.dalmine@unibg.it (se sei uno studente della Scuola di Ingegneria).

VERBALIZZAZIONE ONLINE DEGLI ESAMI DI PROFITTO 
La verbalizzazione degli esiti degli esami di profitto avviene con la procedura di verbalizzazione online. Ecco le due ipotesi configurate dal sistema dopo la pubblicazione degli esiti nel sistema da parte del docente:

PROVE SCRITTE (silenzio-assenso): accedendo all’area riservata “Bacheca esiti” dello sportello internet, visualizzerai l’esito della prova e potrai eventualmente rifiutare il voto assegnato entro e non oltre la data comunicata dal docente; in mancanza di esplicito rifiuto, l’esito della prova s’intenderà accettato;

PROVE ORALI oppure esami che si concludono con una prova orale: potrai prendere esclusivamente visione dell’esito dell’esame senza poter effettuare alcuna scelta.

Modulistica da presentare

Se sei intenzionato a rinunciare all’iscrizione e abbandonare gli studi devi trasmettere alla Segreteria studenti domanda in bollo di Rinuncia agli studi indirizzata al Rettore (modulo disponibile sul sito dell'Ateneo alla pagina web www.unibg.it/segremoduli).

In caso di invio del modulo a mezzo ticket dal tuo indirizzo di posta istituzionale, dovrai chiedere l'assolvimento della marca da bollo da 16,00 euro in modo virtuale: Ticket Segreteria studenti

Alla dichiarazione devi allegare il libretto di iscrizione (per immatricolati fino al 2009-2010) e la tessera magnetica (US card).
Non è prevista la restituzione della tessera Enjoy UniBg che mantiene la validità nel circuito bancario.

In seguito alla procedura di verbalizzazione online, non essendovi più l’obbligo di registrazione degli esami sul libretto universitario, sarai tenuto ad autocertificare gli esami sostenuti non ancora aggiornati nella tua pagina personale, precisando denominazione, codice dell’esame, data di sostenimento e numero di crediti formativi (il modulo di autocertificazione “Dichiarazione sostitutiva di certificazione” è reperibile alla pagina web: www.unibg.it/segremoduli). 
Dovrai presentare tale autocertificazione anche se non sei mai stato in possesso di libretto universitario.

Contribuzione per studenti rinunciatari

Se ti sei immatricolato al primo anno di un corso di laurea triennale, magistrale o magistrale a ciclo unico e non intendi proseguire gli studi, puoi unicamente presentare istanza di rinuncia agli studi, senza diritto ad alcun rimborso della tassa regionale e dell'imposta di bollo versati, per un totale di € 156,00 per il perfezionamento dell'immatricolazione.

Se sei iscritto ad un anno successivo al primo e, non avendo rinnovato l'iscrizione all'anno accademico 2020-2021, intendi presentare istanza di rinuncia agli studi, non sarai tenuto al pagamento della tassa regionale e dell'imposta di bollo per l'a.a. 2020-2021, ma dovrai risultare in regola con tutti i pagamenti fino all'a.a. 2019-2020 compreso.

Se avrai corrisposto la tassa regionale e l'imposta di bollo per l'a.a. 2020-2021 prima di presentare l'istanza di rinuncia agli studi, non avrai diritto al rimborso di quanto versato.

Prima rata del contributo onnicomprensivo

Se presenterai rinuncia agli studi entro e non oltre il 15 febbraio 2021 non sarai tenuto al pagamento della prima rata di contributo onnicomprensivo purché non abbia superato alcun esame nel corso dell'anno accademico 2020-2021; se, pur non avendo superato alcun esame nel corso dell’a.a. 2020-2021, avrai provveduto a corrispondere tale rata prima di presentare rinuncia agli studi, non avrai diritto al rimborso di quanto versato.

Seconda rata del contributo onnicomprensivo

Se presenterai rinuncia agli studi dopo il 15 febbraio 2021 ed entro e non oltre il 17 maggio 2021 sarai esonerato dal pagamento della seconda rata di contributo onnicomprensivo, purché non abbia superato alcun esame nel corso dell'a.a. 2020-2021;

Se presenterai rinuncia agli studi dopo il 15 febbraio 2021 ed entro e non oltre il 17 maggio 2021 dovrai corrispondere il 50% della seconda rata di contributo onnicomprensivo qualora risultino superati esami nel corso dell'a.a. 2020-2021;

Se presenterai istanza di rinuncia successivamente al 17 maggio 2021 sarai tenuto a corrispondere totalmente la seconda rata, in funzione della fascia contributiva che ti sarà attribuita.