a.a. 2020-2021 GUIDA DELLO STUDENTE - STUDENTI

SOSPENSIONE, DECADENZA E RINUNCIA AGLI STUDI

Differenza tra sospensione e rinuncia agli studi

La rinuncia agli studi, a differenza della sospensione che consiste in un’interruzione temporanea, comporta la cessazione dallo status di studente universitario.

Se hai rinunciato agli studi (o sei incorso in decadenza) e avevi sostenuto esami, potrai chiedere la re-immatricolazione allo stesso oppure ad un altro corso di studio entro i previsti termini di scadenza, dopo il superamento del relativo TOLC, il collocamento utile in graduatoria, l'accettazione del posto e l'immatricolazione per i corsi di laurea triennale e per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza; dopo il superamento del test e il collocamento utile in graduatoria per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria. Per i corsi di laurea magistrale, prima di poter effettuare la re-immatricolazione, dovrai esserti pre-iscritto ed essere stato ammesso superando il previsto colloquio o test; la tua carriera universitaria verrà valutata dal competente Consiglio di corso di studio tenendo conto dell’eventuale obsolescenza del contenuto degli esami superati.

Se sei già stato studente UniBg non dovrai registrarti nuovamente al portale.

La guida alla procedura online di re-immatricolazione a seguito di rinuncia/decadenza è reperibile alla pagina web

www.unibg.it/node/6977 (Guide procedure online).

Sono ammissibili esclusivamente le richieste di iscrizione alle annualità attivate per tutti i corsi di laurea di primo e secondo livello in base al numero di cfu riconoscibili.